Per informazioni » info@rugbyvarese.it

Martedì h. 20.15 - 21.45*
Mercoledì h.20.15 - 21.45*
Campo Aldo Levi - Giubiano
Giovedì h. 20.15 - 21.45* 
Venerdì h.20.15 - 21.45*
Campo Aldo Levi - Giubiano
*=Gli orari ed i luoghi possono subire variazioni
Allenatori: Mario Galante
Contatti: facebook 24x24 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
seniores

Seniores: Cadetti Rugby Varese - ASD Rugby Como 23 - 34

FORMAZIONE: 1 Verdelli 2 Maccagnan 3 Rastelli 4 Colombo 5 Spiteri 6 Gallo 7 Gilardi 8 Rizzotto 9 Corno 10 Girotti 11 Patrucco 12 Gramaglia 13 Parini 14 Zibordi 15 Bianchi.
A DISPOSIZIONE: 16 Lahwaidi 18 Sessarego 19 Guzzetti 20 Di Tullo 21 D'Agostino 22 Marchi 23 Zaminato.
ALLENATORI: Bianchi M., Soldini.

Finalmente di nuovo sul suolo casalingo questa domenica per la squadra dei Cadetti, che nonostante ciò allunga la serie di sconfitte. Non è però una vittoria facile per il Como, che deve sudare fino agli ultimi minuti per mantenere la vetta della classifica.
Campo in condizioni ottime, giornata finalmente splendida dopo tanto maltempo: sono queste le condizioni quando nel primo pomeriggio Girotti batte il calcio che da inizio alla partita. Come già visto nelle scorse giornate la voglia e la foga nei nostri ragazzi trabocca, e la pressione si fa subito sentire sugli avversari. Dopo la grande intensità dei primi minuti iniziano ad arrivare i primi errori per i comaschi, e l'ennessimo calcio di liberazione dell'apertura viene stoppato in pieno; confusione, palla calciata fino in meta e Girotti che ci si butta sopra senza esitazione. Chiude in bellezza con un bel calcio, e i primi sette punti sono nostri. Nella parte centrale del primo tempo si riaffacciano i molti errori e falli che avevano caratterizzato le scorse domeniche del Varese: Rastelli viene ammonito per falli ripetuti di squadra, e nei dieci minuti con un uomo in meno i nostri ragazzi soffrono molto. Si aprono i primi varchi, e dopo una lunga insistenza arrivano anche i primi punti per gli avversari. Non passa molto che ne arrivano altri, con una meta quasi surreale dopo che un calcio lungo sembrava aprire buone opportunità proprio per noi varesini. Il tempo si chiude dopo che entrambe le formazioni portano a casa punti su calci piazzati, con un vantaggio non eccessivo per il Como.
A inizio secondo tempo iniziano ad arrivare i primi cambi, soprattutto in mischia per contrastare uomini molto fisici e dediti al gioco attorno alle ruck. Torna a buoni livelli l'intensità, a sprazzi si costruiscono buone azioni, ma nonostante tutto questo la mancanza di ordine e disciplina punisce nei momenti peggiori, privando del successo proprio a pochi metri dall'obiettivo. L'insistenza in attacco fa sì però che finalmente, a ripresa inoltrata, da minuti ormai in superiorità numerica grazie ai gialli per la squadra avversaria, due semplici passaggi tra uomini di mischia liberino lo spazio per Gallo di oltrepassare la linea e segnare. Peccato per la trasformazione, ma per Girotti è troppo lontana. Non molto dopo i ragazzi tornano ad assaltare la meta, spingendosi avanti e avanti per poi liberare all'ala che deve solo coprire gli ultimi metri, non farsi prendere e appoggiare il pallone. Cinque punti anche per Zaminato, mentre ancora nulla per Girotti che sbaglia un altro calcio. La partita è ancora aperta, sei punti di distanza non sono nulla, le ultime energie sono tutte investite alla ricerca di quell'ultimo sforzo per la vittoria. Ancora una volta però, la costanza e la tenacia una volta insediatosi nei nostri ventidue metri difensivi premiano gli avversari, che con un'ultima meta chiudono la partita.
Allenatori e capitano si dicono, nonostante la sconfitta, contenti ma soprattutto speranzosi perchè se il ritmo di crescita è quello visto in campo in questa partita, allora la squadra può arrivare a dare molto e a togliersi parecchie soddisfazioni, nonostante sia appena nata e conti quasi la metà di esordienti nella rosa che schiera. Parole condivise anche dall'allenatore del Como, ex giocatore varesino dei primi anni, che dice: "Meritavate la vittoria per la voglia che avete mostrato". Ci vediamo domenica prossima a Seregno, per la prossima partita dei Cadetti. Fino ad allora, Stay tuned e Forza Varese!

 

CLICCA QUI PER LA GALLERIA IMMAGINI

Contatti

Segreteria:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Club House:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Minirugby:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. e Fax: 0332 282803

Campo "Aldo Levi"
Via Salvore, 9 - 21100 VARESE
Mappa per il Campo Aldo Levi

Campo allenamento Vivirolo
Via Vivirolo - 21100 VARESE
Mappa per il Campo Vivirolo

5 x 1000

Sostieni il Rugby Varese:

5x1000-white-ball-noframe-nobanner

Il 5 per mille è una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia, destinandola alle organizzazioni no-profit per il sostegno delle loro attività. 

Istruzioni per la compilazione.

Facebook

facebook 24x24 pagine delle squadre

 

con aggiornamenti, immagini e commenti di giocatori e tifosi!

Clicca qui per le pagine:

 

Merchandising

La mitica collezione

101-160x160

Magliette, felpe, maglie da gioco, cappellini, borse, palloni, zainetti e tutto quello che serve a grandi e piccoli per dimostrare ovunque il loro supporto alla squadra 

Per informazioni::
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo