Per informazioni » info@rugbyvarese.it

Martedì h. 20.15 - 21.45*
Mercoledì h.20.15 - 21.45*
Campo Aldo Levi - Giubiano
Giovedì h. 20.15 - 21.45* 
Venerdì h.20.15 - 21.45*
Campo Aldo Levi - Giubiano
*=Gli orari ed i luoghi possono subire variazioni
Allenatori: Mario Galante
Contatti: facebook 24x24 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
seniores

Seniores: ASD Rugby Varese - Rugby Lyons Piacenza 3 - 16

Varese: Comolli, Gallo, Taverna, Sessarego S., Bianchi F., Broggi, Banfi, Bobbato, Maccarelli (C), Pellumbi, Contardi, Moss, Bosoni, Sessarego G., Gulisano.

A disposizione: Maletti, Maccagnan, Castiglioni, Spiteri, Pandozy, Valcarenghi, Rizzotto

Note: cp Broggi, cartellino giallo Pellumbi e Bianchi F.

Nulla da fare per Varese che esce sconfitto dallo scontro diretto contro i Lyons Piacenza e perde così la propria imbattibilità stagionale. 3-16 il risultato al triplice fischio dell'arbitro che ha dovuto gestire una partita non semplice e molto combattuta tra le due formazioni. La realtà dei fatti comunque parla chiaro e Varese ha perso una partita dura certo ma con tanti rimpianti per i biancorossi che sono stati in superiorità numerica per un'ora di gioco circa, a causa del cartellino rosso sventolato in faccia all'apertura piacentina per doppio placcaggio pericoloso, ed hanno gettato al vento due/tre chiare occasioni per andare a marcare. Gli unici punti della partita per il Varese sono arrivati dal piede di Broggi ( uno su due per lui dalla piazzola) mentre Piacenza si è portato avanti nel punteggio grazie a tre piazzati  e una, l'unica, meta segnata nel corso della partita arrivata a cinque minuti dalla fine per chiudere definitivamente il punteggio di un match avvincente e di livello. Va detto, Piacenza ha vinto meritatamente dimostrandosi più organizzata e matura di un Rugby Varese che ha difeso con gran determinazione e impatti durissimi ma non è riuscito ad essere cinico fino in fondo in fase offensiva. Varese si è comunque complicato la vita con i  cartellini gialli presi in successione da Federico Bianchi e Pellumbi tra la fine del primo tempo e l'inizio della ripresa, quando Varese si è trovata addirittura in inferiorità numerica con tredici uomini in campo. A fine gara la delusione sul volto di coach Galante è palese ma anche giustificata: " Bravi loro, hanno gestito bene la partita e sono rimasti lucidi dall'inizio alla fine. Ho visto molto di positivo oggi dai miei ragazzi ma la verità è che la partita l'abbiamo fatta e buttata via noi. Non ci fermeremo, analizzeremo i dettagli nel corso delle prossime partite e ci faremo trovare pronti per il ritorno". La sconfitta va comunque digerita e accettata anche perché il campionato è ancora lungo , Varese ha ancora il ritorno a Piacenza da giocarsi e nulla e impossibile

CLICCA QUI PER LA GALLERIA IMMAGINI

Stefano Sessarego

Contatti

Segreteria:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Club House:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Minirugby:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. e Fax: 0332 282803

Campo "Aldo Levi"
Via Salvore, 9 - 21100 VARESE
Mappa per il Campo Aldo Levi

Campo allenamento Vivirolo
Via Vivirolo - 21100 VARESE
Mappa per il Campo Vivirolo

5 x 1000

Sostieni il Rugby Varese:

5x1000-white-ball-noframe-nobanner

Il 5 per mille è una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia, destinandola alle organizzazioni no-profit per il sostegno delle loro attività. 

Istruzioni per la compilazione.

Facebook

facebook 24x24 pagine delle squadre

 

con aggiornamenti, immagini e commenti di giocatori e tifosi!

Clicca qui per le pagine:

 

Merchandising

La mitica collezione

101-160x160

Magliette, felpe, maglie da gioco, cappellini, borse, palloni, zainetti e tutto quello che serve a grandi e piccoli per dimostrare ovunque il loro supporto alla squadra 

Per informazioni::
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo