Per informazioni » info@rugbyvarese.it

Memorial Lucio e Gianni Sacchetti 2015

Una domenica all’insegna dello sport e nel ricordo di due ex giocatori dell’ASD Rugby Varese, i
fratelli Sacchetti.
Grazie alla collaborazione col gruppo Alpini di Varese e con l’Oratorio di Giubiano è stata
realizzata una giornata all’insegna del rugby dinanzi ad un gran pubblico e con la famiglia
Sacchetti.

Ore 10:30: ASD Rugby Varese Under 18 - CUS Milano Rugby Under 18

Formazioni: Comolli, Benzoni, Patrucco, Bianchi F., Falcone, Valcarenghi, Uccelli, Martinoli, Zorloni, Buoniconti, Villa, Sipala, Castiglioni, Dal Sasso, Bertacco.

A Disposizione: Bascialla, Realini, Azzimonti.

Alle 10:30 è andata in scena l’Under 18, col Varese di Stefano Pella che ha affrontato l’under 18
del Cus Milano Rugby. Seconda sconfitta stagionale per il quindici di Pella, che hanno perso per
22 - 46. “I ragazzi hanno fatto vedere delle buone giocate a tratti” così ha commentato
l’allenatore a fine match, “inizialmente siamo partiti timidi e contratti, ma a partire dal 15’
hanno cominciato a giocare reagendo alla squadra milanese”. E’ stata una partita altalenante,
ma rispetto al barrage di due settimane fa si è vista più aggressività e confidenza col pallone.

PER LA GALLERIA IMMAGINI CLICCA QUI

Ore 12:30: ASD Rugby Varese Riserve - Italia Rugby Sordi

Successivamente è andata in scena la Nazionale Italiana Rugby Sordi che ha affrontato la
Cadetta del Rugby Varese. Varese ha vinto per 63 - 7. Soldini e Abbiati sono concordi che la
squadra ha giocato un bel gioco, da migliorare la pulizia delle ruck e il passaggio. Da notare
Salvalajo, migliore in campo per il quindici biancorosso.

PER LA GALLERIA IMMAGINI CLICCA QUI

Ore 14:00: Triangolare ASD Rugby Varese - Polisportiva Paganica Rugby - CUS Milano Rugby

Alle 14 si è poi avuto il triangolare fra Varese, Paganica e CUS Milano, primo vero test per la
truppa di Galante e Ferrara. Paganica e CUS sono entrambe militanti nel campionato di Serie B.
La seconda nello stesso girone di Varese.
Varese ha vinto il triangolare per differenza punti rispetto al CUS Milano. Il primo match è stato
quello fra Varese e Paganica, vinto 24 - 7 per i biancorossi, con un ottimo livello di gioco da
parte della squadra di Galante e Ferrara. A seguire Paganica - Cus Milano, 7 - 17. Per ultimo il
match fra Varese e Cus Milano, finito in pareggio 7 - 7 con un buon Varese di fronte alla squadra
Verdeblu.
“E’ stato un buon test”, così ha esordito Galante alla fine del triangolare. “Mi è piaciuta la
voglia di giocare dei ragazzi, hanno un buon livello di gioco soprattutto in difesa, sappiamo su
cosa lavorare per l’inizio del campionato”.
Unica pecca della giornata gli infortuni di Herdman, Contardi, Affri e Fulginiti.
Ora appuntamento il 18 Ottobre per l’inizio del campionato di Serie B. Ore 15.30 “A.Levi” per
ASD Rugby Varese - Amatori Novara Rugby.

PER LA GALLERIA IMMAGINI CLICCA QUI

Contatti

Segreteria:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Club House:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Minirugby:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. e Fax: 0332 282803

Campo "Aldo Levi"
Via Salvore, 9 - 21100 VARESE
Mappa per il Campo Aldo Levi

Campo allenamento Vivirolo
Via Vivirolo - 21100 VARESE
Mappa per il Campo Vivirolo

5 x 1000

Sostieni il Rugby Varese:

5x1000-white-ball-noframe-nobanner

Il 5 per mille è una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia, destinandola alle organizzazioni no-profit per il sostegno delle loro attività. 

Istruzioni per la compilazione.

Facebook

facebook 24x24 pagine delle squadre

 

con aggiornamenti, immagini e commenti di giocatori e tifosi!

Clicca qui per le pagine:

 

Merchandising

La mitica collezione

101-160x160

Magliette, felpe, maglie da gioco, cappellini, borse, palloni, zainetti e tutto quello che serve a grandi e piccoli per dimostrare ovunque il loro supporto alla squadra 

Per informazioni::
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo